Torneo Carlin’s Boys. La presentazione delle squadre: Chievo Verona

Prima storica partecipazione per il Chievo Verona al Torneo Carlin’s Boys. Realtà emergente del calcio italiano, i gialloblù, arrivati nel 2001 in Serie A tra lo stupore generale, si sono consolidati nell’élite del pallone con ben diciassette partecipazioni nelle ultime diciotto stagioni.

Anche a livello giovanile, i veneti si stanno ritagliando il loro spazio e la Primavera clivense è riuscita anche a conquistare un titolo nazionale, nel 2014, battendo il Torino ai calci di rigore nella finale del Campionato.

L’Under 17 del Chievo, che sarà la squadra proveniente da più distante a scendere in campo nei prossimi giorni allo Stadio Comunale, annovera tra le sue file anche un azzurro di categoria, l’attaccante Edoardo Priore.

I gialloblù, che hanno da poco ufficializzato l’arrivo dell’ex Entella, Andrea Catellani come responsabile del settore giovanile, debutteranno al Torneo nella serata di venerdì 30 agosto.