Imperia e Savona avanzano alla seconda fase.

Imperia e Savona (nella foto) vincono i due rispettivi gironi eliminatori e approdano alla fase successiva del Torneo Internazionale Carlin’s Boys, dove incontreranno Genoa e Monaco. Davanti ad una buona cornice di pubblico, sono state disputate ben sei partite nella prima giornata di gare. Di seguito il resoconto della giornata, suddiviso per girone:

GIRONE A:

Sanremese – Saint Jean Beaulieu 5-3 d.c.r. (1-1 al 40’). Reti : 32’ rig. Chillemi (SJB), 36’ Lodovici.

Partita inaugurale del torneo svolta sotto un sole cocente. Nella prima parte di gara le occasioni sono poche, poi nel finale la contesa si risveglia con i francesi che passano in vantaggio dagli undici metri. Sembra fatta per la compagine guidata da mister Saramito, ma Lodovici, con un preciso tiro dal limite, pareggia a 4 minuti dalla fine portando la partita ai calci di rigore dove si impone la Sanremese.

Imperia – Saint Jean Beaulieu 3-2 d.c.r. (0-0 al 40’).

La seconda sfida del girone A si chiude nuovamente ai calci di rigore, dopo che i tempi regolamentari si erano conclusi a reti bianche. Dal dischetto, ancora una volta, i francesi pagano la scarsa precisione e vengono eliminati dal Torneo, pur senza sfigurare.

Sanremese – Imperia 1-2. Reti: 20’ Cosentino (I), 22’ Lodovici (S), 26’ Di Leo (I)

La sfida che decide il passaggio del turno è il più classico dei derby ponentini, quello tra Sanremese e Imperia. Alla prima azione di gioco, i biancazzurri conquistano un calcio di rigore ma Coccoluto spara sopra la traversa. A passare in vantaggio è l’Imperia al 20’ con una punizione di Cosentino. La Sanremese reagisce immediatamente e trova subito il pareggio con Lodovici (momentaneo capocannoniere del torneo con 2 reti). L’equilibrio dura poco poiché Di Leo, di testa sugli sviluppi di un corner, riporta avanti l’Imperia. Nel finale, l’assedio biancazzurro svanisce sul palo e l’ultima palla goal capitata a Lodovici si spegne a qualche millimetro dal montante.

Classifica: Imperia 5, Sanremese 2, Saint Jean Beaulieu 2

LE ROSE DEL GIRONE A

Sanremese : Del Ferro, Malfatto, Grandi, Panaino, Veneziano, Urgnani, Coccoluto, Lupi, Palombo, Lodovici, Peitler, La Cava, Castelli, Fanin, Demme, Pastorello, Vitale, Lucia, Bruno, Gallo. Allenatore: Teti

Saint Jean Beaulieu: Bergeaut, Barelle, Ryckaet, Cosso, Boulares, Bensadoun, Franzetti, Renaldo, Grisot, Chillemi, Vasquez, Caramel, Gaida, Laura, Palagonia, Chouchane, Ozon, Berutto. Allenatore: Saramito

Imperia: Coccalotto, Giorgini, Di Leo, Siffredi, Mela, Balbusso, Traverso, Tallone, Lanteri, Cosentino, Ansaldi, Ascher, Meda, Fatnassi, Morchio, Gandolfi. Allenatore: Tirone

GIRONE B:

Savona – Vado 4 – 5 d.c.r (1-1 al 40’). Reti: 2’ Luisi (S), 20’ Risso (V)

Derby sentito anche in apertura del Girone B tra il Savona, vice campione regionale con la leva 2003, ed il Vado. Dopo due giri di lancette il Savona è già in vantaggio con Luisi e sembra mettere in discesa la propria gara. Al 19’ Luisi sfiora il raddoppio di testa, ma un minuto più tardi Risso riporta in parità il risultato. Il risultato non cambia più fino al fischio finale e dal dischetto è il Vado ad imporsi, anche grazie alle parate del proprio portiere Giglio, già decisivo allo scadere dei tempi regolamentari.

Vado – Ventimiglia 1 – 2. Reti: 3’ rig. Setzu (Va), 27’ rig. Sparma (Ve), 32’ autorete (Ve)

Dopo il successo nel derby contro il Savona, il Vado diventa il favorito per il passaggio del turno, ma contro il Ventimiglia succede di tutto. Al 3’, i savonesi sbloccano il risultato con Setzu dal dischetto e iniziano ad intravedere la vittoria del girone. Il Ventimiglia però non si scompone ed inizia a macinare gioco, trascinata da una grande prestazione di Sparma. Al 27’ lo stesso Sparma dal dischetto riporta in parità il risultato e il Ventimiglia si ritrova anche in superiorità numerica. Cinque minuti più tardi i frontalieri completano la rimonta e rinviano la decisione sul girone B all’ultima partita contro il Savona

Savona – Ventimiglia 4 – 0. Reti: 11’ Giacchino, 17’ Mehmetaj, 26’ autorete, 34’ Costa

Savona costretto a vincere e Ventimiglia che potrebbe anche accontentarsi di una sconfitta ai rigori per passare il turno. L’equilibrio dura dieci minuti, poi è un monologo degli striscioni che si portano in vantaggio con un eurogoal di Giacchino. Passano sei minuti ed il tap-in di Mehmetaj porta a due le marcature del Savona. In campo c’è una sola squadra e gli uomini di Marzano dilagano grazie ad una autorete e ad un goal di Costa. Nel finale, c’è gloria per il neo entrato portiere del Ventimiglia, La Cognata, che para un rigore e si rende decisivo in altre tre occasioni. Savona avanti e granata fuori a testa altissima.

Classifica: Savona 4, Ventimiglia 3, Vado 2.

LE ROSE DEL GIRONE B

Vado : Giglio, Tripoldi, Noro, Freccero, Favara, Mezzugori, Mineo, Turone, Risso, Della Rossa, Bertoni, Venturino, De Cerchi, Prina, Kola, Daneri, Galassi, Guglilemi, Setzu, De Vincenti, Sivoti, Cosentino. Allenatore: Bonomo

Savona: Cirillo, Caroniti, Zecchino, Iadanza, Luisi, Rossi, Agate, Kacellari, Mehmetaj, Giacchino, Costa, Fasone, Fasan, Bizzarri, Bruno, Gavarone, Rebagliati, Mereu, Gamba. Allenatore: Marzano

Ventimiglia: Fieni, Zinghini, Catanese, Xhamo, Golunsky, Brogna, Sparma, Mei, Sacca, Akkioui, Saa Zambrano, La Cognata, Piva, Rondinone, Rossotti, Fortin, Macri, Morabito, Boetto, Croese. Allenatore: De Marchi

IL PROGRAMMA DI GIOVEDI 29 AGOSTO

ORE 16       IMPERIA – MONACO

ORE 17       SAVONA – GENOA

ORE 18       SAVONA – MONACO

ORE 19       IMPERIA – GENOA

ORE 20       GENOA – MONACO

ORE 21       IMPERIA – SAVONA

La vincente di questo girone verrà premiata con la 1^ Coppa del Mediterraneo e si qualificherà alla finalissima per la conquista del Torneo.