La Storia

Il Torneo Internazionale Carlin’s Boys è una tra le più datate manifestazioni di calcio giovanile d’italia. Organizzato per la prima volta nel 1947, stesso anno in cui venne fondata la Carlin’s Boys, il torneo mostrò fin dal inizio la sua vocazione internazionale e il suo legame con settore giovanili di società blasonate. Riscosse un notevole successo in particolare tra le squadre dell’est Europa. La nomea di Sanremo e del suo clima sono un rilevante fattore attrattivo per quelle società. Il periodo in cui svolgere la manifestazione è rimasto un elemento costante nel tempo: dalla seconda metà di agosto ai primi di settembre, sempre poco prima dell’avvio dei campionati nazionali, come ultimo test prima di gettarsi nel cuore della stagione. La prima edizione, che quest’anno ha raggiunto il 70° anniversario, del 1947 venne vinta dalla Pro Vercelli. Otto furono le squadre che parteciparono di cui 5 italiane e 3 straniere con la classica formula del tabellone tennistico: Pisa, Bellinzona, Pro Vercelli, Can. Neuchatel, Juventus, Sampdoria, Carlin’s Boys e Lugano. In finale una rete di Bolzoni regalò la vittoria alla Pro Vercelli sulla Juventus. Dal successo della prima edizione il comitato organizzatore volle continuare e fino al 1957 ogni anno si tenne il torneo. Ad eccezione di qualche anno isolato la regolarità del torneo fu mantenuta fino al 1982. Nei 4 anni successivi il torneo fu abbandonato. Al suo ritorno però, nel 1987, iniziò una striscia continua che è durata sino al 2015 con 29 edizioni organizzate. Nel edizione del 1977 il torneo fu riservato alle squadre nazionali. Fu l’unica volta nella storia della manifestazione. Presero parte 8 selezioni: Francia, Bulgaria, Italia A, Italia B, Romania, Ungheria, Svizzera e una rappresentativa di giocatori liguri. In una finale tra Italia A e Italia B vinse l’Italia A 4-0. Ad oggi il torneo è giunto alla sua 59° edizione. Un dato straordinario, unico in Italia. Nelle sue prime edizioni la manifestazione era dedicata alla categoria Juniores, successivamente sono state invitate le formazioni Allievi. La Pro Vercelli fu, come detto, la prima squadra ad aggiudicarsi il torneo mentre si dovette aspettare il 1949 per l’affermazione della prima squadra estera, il First Vienna che in finale batté l’Inter. La squadra meneghina è una delle società più legate a questa manifestazione. L’albo d’oro di questa manifestazione vede in testa l’Inter con 8 affermazioni seguita dalla coppia Torino e Juventus con 6. Tra le squadre estere comandano con 3 vittorie ciascuno il Barcellona e il Burevestnik Mosca mentre l’ultima affermazione straniera risale al 2011 ad opera dello Slavia Praga. Solo 4 squadre sono riuscite a vincere il torneo per almeno due edizioni consecutive. È il caso del Barcellona (1950,1951), dell’Inter (1953,1954), del Burevestnik Mosca (1971,1972) e della Juventus (1997,1998).